Gianfranco Baruchello, Si muove a salti di qualità l’indifferente coleottero, 1963. China, carta pentagrammata, cm 32,5x24,7. Courtesy Fondazione Baruchello, Roma.

Gianlorenzo Chiaraluce