Albergoni Ettore

ettore.albergoni@gmail.com


Ettore Albergoni ha conseguito la laurea magistrale in culture moderne comparate con il massimo dei voti presso l’Università degli studi di Bergamo, presentando una tesi titolata: “La rappresentazione cinematografica del lager nazista. Fra strategie narrative, scelte formali e limiti etici”. Durante gli anni di formazione accademica si è specializzato in studi sulla storia e le teorie del cinema. Nel 2019 ha pubblicato il saggio “Il doppelgänger o la triplice spettralità in Twin Peaks” in COLLEONI M., GRASSI A. (a cura di), Spettralità. Tra rappresentazioni classiche e nuove emergenze, Lubrina, Bergamo, pp. 143-168.
I suoi principali interessi di ricerca sono incentrati sullo studio interdisciplinare fra storia del Novecento e cinema del secondo dopoguerra, oltre che sulla relazione fra arti visive e lavoro onirico.


Saggi

Porte, finestre e sipario rosso. La soglia come cifra estetica di Twin Peaks (30 anni di Twin Peaks)