Antoniani Riccardo

riccardo_a@hotmail.com


Laureatosi nel 2005 all'Università degli studi di Padova, dal 2011 Riccardo Antoniani è titolare di un dottorato di ricerca conseguito presso l'Università degli Studi di Bergamo e l'Université Paris 7 - Diderot. Collabora attualmente con l'ateneo patavino e alcune università parigine, partecipando a diversi convegni e seminari. Da anni si occupa di semiotica del testo e dell’immagine e in particolare alla relazione “tam phisice quam ethice” tra corpo e testo in diversi autori del Novecento tra cui Pasolini, Burroughs, Artaud, Duchamp, Panero e Bene. Autore di due raccolte poetiche, e di un saggio sull'ultimo Pasolini in uscita nel 2013 in Francia, collabora con diverse riviste e quotidiani italiani e francesi. In passato ha lavorato all’Istituto Italiano di Cultura a Cracovia, l’Ufficio pubblicazioni della Commissione Europea in Lussemburgo e la libreria Shakespeare and Company a Parigi presso cui ha collaborato a diverse edizioni dell’omonimo festival letterario.


Saggi

D’un silence à l’autre. Il linguaggio messo a nudo in Marcel Duchamp e William Seward Burroughs (Il silenzio)


Editoriale (Le emozioni)