Cappellotto Anna

anna.cappellotto@libero.it


Anna Cappellotto si è laureata in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Verona. Attualmente sta frequentando il Dottorato di Ricerca in Filologia Moderna presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Si occupa di letteratura tedesca contemporanea, in particolare del poeta Durs Grünbein, cui ha dedicato la tesi di laurea e alcuni saggi, come “«Sotto la scrittura agisce il nervo». La poesia cerebrale di Durs Grünbein”, in M. Salgaro (a cura di), Verso una neuroestetica della letteratura (Aracne 2009), e  “Vom pawlowschen Hund zum Grenzhund Durs Grünbeins. Berührungspunkte zwischen sozialen und  ästhetischen Experimenten”, in R. Calzoni, M. Salgaro (a cura di), Ein in der Phantasie durchgeführtes Experiment": Literatur und Wissenschaft nach Neunzehnhundert (Vandenhoeck & Ruprecht 2010).


Saggi

Metafore del trauma nell’iconografia di Peter Weiss (Forme del sacro)