Fierro Massimiliano

massimiliano.fierro@unibg.it


Massimiliano Fierro è assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Bergamo, dove ha conseguito il dottorato in Teoria e Analisi del Testo. Si occupa principalmente di estetica del cinema sperimentale e documentario. Dal 2003 è direttore artistico di Cortopotere ShortFilmFestival, dove cura rassegne, retrospettive cinematografiche, convegni e cataloghi. Tra i saggi pubblicati: Il paesaggio musicale nel cinema cinese (in Juanita Schiavini Trezzi (a cura di), Il paesaggio tra realtà e rappresentazione studi in memoria di Lelio Pagani, 2008); L’intervallo. Cuciture del visibile (in Paragrafo V, Rivista di letteratura e immaginari, 2009) e Tra le immagini. Per una teoria dell’intervallo (Falsopiano Edizioni, 2012). Attualmente è impegnato in una ricerca sul rapporto tra immagine e memoria nel found footage film.

 

 


Saggi

Il corpo dissolve(nza): immersione ed emersione d’immagini (Diluvi)


Editoriale (undicisettembre)


Editoriale (Il silenzio)


Editoriale (narrazione/narrazioni)


Saggi Visivi

Corpi svuotati di voce. Autoritratto Schiele (Il silenzio)


"I can no longer associate myself" (narrazione/narrazioni)