Rossi Valentina

valentina.rossi@unipr.it


Valentina Rossi è dottore di ricerca all’Università di Parma, storica dell’arte e curatrice. Attualmente è assegnista di ricerca all’Università di Parma per il PRIN 2022-2025 “La fotografia femminista italiana. Politiche identitarie e strategie di genere”, è stata inoltre assegnista di ricerca nel 2020-2021 sempre presso l’Università di Parma per il progetto “Mostre virtuali e valorizzazione del patrimonio culturale: il design italiano”, e borsista di ricerca nel 2022 presso CSAC, Centro Studi Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma. É laureata al DAMS dell’Università di Bologna, dal 2013 è nella redazione della rivista scientifica Ricerche di S/Confine e dal 2012 è curatrice di MoRE Museum.

Valentina Rossi is a PhD at the University of Parma, an art historian and a curator. She is currently a research fellow at the University of Parma for the PRIN 2022-2025 "La fotografia femminista italiana. Politiche identitarie e strategie di genere”. She was also a research fellow in 2020-2021 – at the University of Parma – for the project " Mostre virtuali e valorizzazione del patrimonio culturale: il design italiano” and she was awarded with research grant in 2022 at CSAC, Centro Studi Archivio della Comunicazione, University of Parma. She is a graduate of DAMS at the University of Bologna, since 2013 she has been on the editorial staff of the scientific journal Ricerche di S/Confine and since 2012 she has been the curator of the MoRE Museum.


Saggi

Franco Vaccari e l’automatismo animale (Animali d'artista)