Sessa Marcello

marcello.sessa@yahoo.it


Marcello Sessa (1992) si è laureato in storia dell'arte a Milano ed è attualmente dottorando in filosofia presso le università di Pisa e Firenze. Si occupa principalmente di estetica, di teorie dell'arte e dell'immagine del Novecento, con una particolare attenzione per il modernismo americano. Parallelamente studia, dal punto di vista estetologico, fenomeni verbovisivi anche letterari. Ha scritto articoli su diverse riviste accademiche intorno allo spazio dell'immagine nell'opera di Giulia Niccolai, al ruolo del colore nell'estetica di Clement Greenberg, all'iconografia modernista del sonno secondo Leo Steinberg, e agli influssi morfologici sulla poesia di Corrado Costa.


Saggi

Capolavori selvaggi. La leggenda dell’artista protomodernista in Manette Salomon dei fratelli Goncourt (Figure dell'artista)