Spinelli Manuela

m_spinelli@ymail.com


Nata nel 1981, ho studiato a Parma dove mi sono laureata con lode. La mia tesi, dal titolo L’arte nei Canti Orfici di Dino Campana, mette in luce, grazie ad un approccio interdisciplinare, il rapporto tra la poesia di Campana e i movimenti artistici del XIX-XX secolo (in particolare i legami che essa istituisce con l’Impressionismo, il Cubismo, l’Espressionismo e il Futurismo).
Nel 2009 ho insegnato italiano all’Université de Rennes 2. Tra gli altri, ho tenuto un corso di poesia italiana del Novecento (da Pascoli ai giorni nostri) e un corso di storia dell’arte italiana contemporanea (dal Futurismo ad oggi).
Agrégée d’italiano nel luglio 2011, ho cominciato il mio dottorato in letteratura italiana contemporanea all’Università di Paris Ouest. La mia ricerca si concentra sul personaggio dell’inetto nella letteratura italiana dopo il 1980. La mia direttrice di tesi è la Prof.ssa Silvia Contarini.


Saggi

Schegge di vita quotidiana. Il frammento letterario e il suo rapporto col reale nell’opera di Culicchia (Il frammento)