Tentorio Gilda

gilda.tentorio@gmail.com


Si è laureata in Lettere Classiche (Università degli Studi di Milano) e ha conseguito il Dottorato di Ricerca in filologia greca (Università degli Studi di Torino) con la tesi Il canto delle Sirene. Fortuna di un mito letterario da Omero alla poesia neogreca del ‘900: alcuni esempi. Dal 2007 al 2009 presso l’Università degli Studi di Firenze è stata docente a contratto per la cattedra di Lingua e Letteratura neogreca. Come borsista all’Università di Atene (2010) ha studiato la presenza del mito antico nel teatro greco contemporaneo. Si occupa anche di traduzioni dal neogreco (poesia, romanzi, saggi). Riguardo alla letteratura neogreca, temi delle sue ricerche sono: viaggio, identità, eredità dell’antico, riscritture del mito, postmoderno e teatro. Ha partecipato come relatrice a convegni di letteratura comparata in Italia e all’estero, e suoi articoli sono apparsi in «ACME»,  «Studi Italiani di Filologia Classica», «Seminari Romani di Cultura Greca», «Stratagemmi. Prospettive teatrali», «Dionysus ex machina», «Annali della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere di Sassari».


Saggi

I lacci delle Sirene. Tasselli sensoriali di una fascinazione infinita (Le incantatrici)